Logo InAudita.com
Powered by Traduttore
Italian Inglese French German Spanish

Retrofit sistema Kessy - Keyless

Retrofit sistema Kessy - Keyless

Avatar utente
da Pitty 05/06/2015, 3:14
Salve a tutti ragazzi.

Scusate come sempre la mia lunga assenza ma negli ultimi due mesi sono stato molto preso con il mio trasferimento in Inghilterra da dove vi sto scrivendo questa guida. Possiamo dire che questa è la prima guida inglese.
Andiamo subito al punto. Oggi vi proporrò la guida per il retrofit riguardante il KEYLESS. Per chi non lo conoscesse è il sistema che permette l’accesso all’interno del veicolo e la chiusura esclusivamente tenendo le chiavi in tasca!

Vi preannuncio che essendo una guida alquanto impegnativa sarà necessario smontare parecchie parti della nostra auto. Alcune parti saranno tralasciate perché ormai sono facilmente smontabili se avrete seguito le altre mie guide. Se erroneamente avrò dimenticato qualche passaggio, vi prego di correggermi poiché questo retrofit necessita di parecchio lavoro e pazienza!

I pezzi necessari da acquistare sono:
- 8K0 907 064 CQ (mi limito ad indicare solo la sigla CQ poichè farò un discorso a parte dedicato a tale centralina);
- 4G8 927 753 – n°4 sensori per maniglie;
- 4H0 973 702 A – n°4 scatola contatti per sensori maniglie;
- 000 979 034 E – n°4 cablaggi per scatola contatti sensori maniglie;
- 8T0 837 343 – n°4 magneti per serrature (dal 2011 non dovrebbero essere più necessari ma io li consiglio sempre per il loro costo irrisorio);
- 8K0 907 247 – n°3 antenne per abilitazione accesso e avviamento (kessy);
- 4B0 971 823 – n°3 scatola contatti per antenne kessy;
- 000 979 009 E – n°3 cablaggio scatola contatti per antenne kessy;
- N 908 298 03 – n°2 vite per antenna sportello posteriore sx;
- N 909 855 01 – n°1 vite antenna tunnel centrale;
- N 909 472 01 – n°1 dado antenna vano bagagliaio;
- 8K0 919 132 – n°1 copertura antenna vano bagagliaio;
- 8K0 905 217 A – n°1 interruttore start-stop;
- 8K0 973 754 – n°1 scatola contatti interruttore start-stop;
- 000 979 009 E – n°2 cablaggio scatola contatti interruttore start-stop;
- 8T0 919 609 G – unità di comando per chi ha MMI 3G HIGH;
- 8T0 919 609 C – unità di comando per chi ha MMI 3G BASIC o MMI 2G;
- 8K0 864 261 A – inserto centrale per chi non ha MMI né ADS;
- 8K0 864 261 C – inserto centrale per chi non ha MMI ma ha anche ADS;
- 8K0 959 754 D – chiave autovettura (probabilmente saranno compatibili anche altre lettere finali);
- 000 979 034 E – n°3 cablaggi per connettore porte per sensore maniglia e antenna kessy posteriore sx lato sportello;
- 000 979 035 E – n°3 cablaggi per connettore porte per sensore maniglia e antenna kessy posteriore sx lato abitacolo;
- 1J0 972 977 D – scatola contatti blu per centralina comfort;
- 000 979 009 E – n°7 cablaggi per scatola contatti blu e cablaggio tasto verso J519.

Finita la lista della spesa, iniziamo a indicare per bene i vari collegamenti elettrici che dovremo eseguire.

Interruttore start-stop:
pin 1 verso massa del veicolo (potete prendere qualsiasi punto di massa o cablaggio marrone);
pin 2 verso pin 2 del connettore t32b della J519 (rete di bordo, attenzione! Eseguite questo collegamento correttamente poiché l’illuminazione del tasto non segue l’illuminazione interna delle luci vettura);
pin 3 verso pin 1 del connettore t32e della J393 (centralina comfort nel bagagliaio);
pin 4 verso pin 3 del connettore t32e della J393.

Antenna Kessy vano bagagliaio:
pin 1 verso pin 14 del connettore t32e della J393;
pin 2 verso pin 13 del connettore t32e della J393.
Antenna Kessy dentro il tunnel centrale:
pin 1 verso pin 16 del connettore t32e della J393;
pin 2 verso pin 15 del connettore t32e della J393.
Antenna Kessy sportello posteriore sx:
pin 1 verso pin 12 del connettore t32e della J393 passando per il pin 17 connettore porta;
pin 2 verso pin 11 del connettore t32e della J393 passando per il pin 5 connettore porta.

Sensore contatto porta anteriore sinistra:
pin 1 verso massa nel fascio cavi principale del cablaggio della porta stessa;
pin 2 verso pin 32 del connettore t32e della J393 passando per il pin 3 del connettore porta.
Sensore contatto porta anteriore destra:
pin 1 verso massa nel fascio cavi principale del cablaggio della porta stessa;
pin 2 verso pin 30 del connettore t32e della J393 passando per il pin 3 del connettore porta.
Sensore contatto porta posteriore sinistra:
pin 1 verso massa nel fascio cavi principale del cablaggio della porta stessa;
pin 2 verso pin 31 del connettore t32e della J393 passando per il pin 3 del connettore porta.
Sensore contatto porta posteriore destra:
pin 1 verso massa nel fascio cavi principale del cablaggio della porta stessa;
pin 2 verso pin 29 del connettore t32e della J393 passando per il pin 3 del connettore porta.

In questa guida eviterò di spiegare come arrivare alla J519 poiché ho già descritto tutto il procedimento all’interno della guida per i sedili riscaldabili.
Iniziamo con lo smontaggio dei pannelli porta. Il procedimento è identico per tutti e 4 i pannelli quindi mi limiterò a descriverne soltanto uno.
Purtroppo per questa guida ho solo poche foto reali, ma per qualsiasi informazione sarò felicissimo di rispondervi.
Partiamo dal presupposto che tutte le connessioni riguardanti il Kessy partono dalla centralina comfort J393 posizionata nella parte posteriore destra del bagagliaio. I cablaggi da passare saranno parecchi, quindi vi consiglio di comprare un cablaggio predisposto per citofono in modo tale da avere per ogni singolo filo un colore diverso.
Partendo dal connettore t32e vi consiglio di dividere il cablaggio in due: quello diretto verso i sensori maniglie lato dx e quello diretto verso i sensori lato sx. A quest’ultimo aggiungete il cablaggio per le 3 antenne kessy.
Per lo smontaggio della parte dx e sx dello schienale posteriore per poter far arrivare i rispettivi cablaggi all’interno dell’abitacolo andrebbe smontato completamente la seduta posteriore (che è ad incastro e alla quale dovrete sostituire i fermi di plastica che una volta smontati saranno da gettare via) poiché vi è nella parte in basso un bullone che tiene ferme le due parti laterali dello schienale come da figura:

1.png
1.png (29.24 KiB) Osservato 1776 volte

figura 1

Io sinceramente tiro delicatamente la parte dello schienale fuori dall’incastro superiore e mi tiro di volta in volta tutti i cablaggi. L’operazione se fatta delicatamente evita lo smontaggio di tutto il resto e fa risparmiare non poco tempo.
Vi ricordo che il cablaggio lato sx dovrà passara sotto la copertura in plastica del vano bagagli che è esclusivamente ad incastro:

2.png

figura 2
Al centro in basso troverete la vite già predisposta dove andare ad avvitare la prima antenna kessy con il semplice bullone e coprire con la copertura. Proseguirete quindi verso il lato sx con il resto del cablaggio (le due antenne rimanenti, il tasto ed i sensori).

Una volta arrivati all’interno potremo proseguire con lo smontaggio delle coperture in plastica numero 3, 4 e 9. Vi ricordo che sono tutte ad incastro quindi non mi dilungo troppo a spiegarvi come fare!!! Vi ricordo solo che la 3 e la 9 vanno smontate prima della 4. Io per il passaggio sotto la 4 effettuo l’operazione tramite una sonda in modo tale da non smontarla proprio! La copertura numero 9 lato guida non è solamente ad incastro causa presenza della leva per l’apertura vano motore. Prima andrà smontata tale leva. Se guardate dall’interno e dalla parte anteriore del veicolo vedrete che è presente una piccola fessura. Se fate leva con un piccolo cacciavite estrarrete il fermo in plastica. Successivamente potrete tirare verso di voi la leva stessa e scoprirete una piccola vite che andrà svitata. Solo allora potrete estrarre la copertura in plastica.
3.png

figura 3

In questo caso però dovremo cablare gli sportelli posteriori, quindi per comodità vi conviene farlo. Decidete voi e valutate la situazione che avrete davanti. Dovrete smontare il connettore che collega il cablaggio dell’abitacolo al cablaggio dello sportello. Naturalmente questa operazione andrà effettuata per tutti e 4 gli sportelli.
Allo sportello posteriore sx dovrà arrivare oltre il cablaggio del sensore maniglia anche i due fili della seconda antenna Kessy. Il restante cablaggio proseguirà per la parte anteriore. Lo stesso discorso andrà fatto per il lato dx (vi ricordo che nella parte posteriore dx non abbiamo antenna Kessy!!!).
Agli sportelli anteriori va cablato solo un filo per i sensori maniglie.
A questo punto avremo ancora 5 fili. Essi sono diretti verso il tunnel centrale, proprio a sx della leva del cambio. Andrà quindi smontata la copertura sotto al volante e la mascherina della centralina del Climatronic (sapete già farlo!!!). 3 di questi fili sono diretti al tasto start-stop e due alla terza antenna Kessy che andrà posta e avvitata come da figura proprio dove indicato dal numero 2! Da questo punto contestualmente dovremo cablare il quarto file del tasto start-stop diretto in senso contrario verso la J519. Tramite le altre guide sappiamo già fare questa operazione che qui non descriverò! Vi ricordo solo che la copertura in pelle attorno al cambio è ad incastro, come anche la console centrale dell’MMI è totalmente ad incastro. Essa, infatti, sarà da sostituire con la nuova che avrà l’alloggiamento per il tasto dedicato.

4.png
4.png (47.51 KiB) Osservato 1776 volte

figura 4

Effettuato quindi il cablaggio delle 2 antenne kessy interne e del tasto start-stop rimangono i 4 sensori maniglie e l’antenna kessy nella porta posteriore sx.
Non vi sono grosse differenze per lo smontaggio dei pannelli porta interni. Con cautela, magari servendoci di strumenti adatti per lo smontaggio di plastiche per evitare di graffiarle, (reperibili ormai facilmente) le modanature dello sportello come in figura:

5.jpg

figura 5

Nelle figure successive, si vedono esattamente le 5 viti da svitare per lo smontaggio dei pannelli interni. Le viti sono sempre 5 sia per i pannelli anteriori che posteriori.
Tolte le 5 viti, facendo leva dalla parte inferiore esterna (per capirci meglio dalla parte opposta alla cassa) fate perno lì ed iniziate a tirare con cautela il pannello. All’inizio sembrerà abbastanza resistente poiché i fermi non sono mai stati smontati e probabilmente qualcuno di essi si romperà. Mamma Audi suggerisce comunque la loto sostituzione ad ogni smontaggio.

6.jpg


7.jpg


8.jpg


9.jpg

Figura 6-7-8-9

Avremo così il pannello come in figura:

10.jpg

figura 10

La plastica nera ad incastro è quella dove andrà avvitata l’antenna kessy. Il cablaggio cercate di sistemarlo inserendolo con il cablaggio di fabbrica.
La parte più ardua è quella dei sensori maniglie.

11.png
11.png (22.13 KiB) Osservato 1776 volte

figura 11
Premere a lato la guarnizione esterna della porta e staccare la copertura attraverso il foro -freccia A-
Svitare la vite di arresto -4- con un cacciavite -1- fino all'arresto.
Tirare la maniglia esterna della porta verso l'esterno e bloccarla nella posizione “aperto”.
Premere la staffa di ritegno -3- per il cilindretto della serratura verso l'interno, la maniglia esterna della porta si arresta nella posizione “aperto”.
Estrarre il cilindretto della serratura -2- dalla staffa di alloggiamento -freccia B-.

12.png
12.png (7.98 KiB) Osservato 1776 volte

Figura12
Tirare la maniglia esterna della porta -1- in -direzione della freccia-, in questo modo la maniglia esterna della porta viene sganciata dalla leva di comando nel supporto di alloggiamento

13.png
13.png (14.34 KiB) Osservato 1776 volte

figura 13
Ruotare la maniglia esterna della porta -1- verso l'esterno -freccia- ed estrarla dall'alloggiamento nel supporto di alloggiamento.
Quando andrete a smontare, fate tutto ciò con estrema cautela per non causare la facile rottura dei supporti fragili in figura:

14.png
14.png (9.19 KiB) Osservato 1776 volte

figura 14

Una volta smontata la maniglia, sarà di facile intuizione l’inserimento del sensore all’interno della stessa ed il rimontaggio che andrà effettuato nella maniera inversa. Attenzione all’inserimento della maniglia, seguite il movimento come in figura sottostante:

15.png
15.png (14.1 KiB) Osservato 1776 volte

figura 15

Nella copertura della serratura per lo sportello lato guida e nelle coperture laterali alle maniglie per gli altri sportelli, se osservate bene, vedrete una piccola fessura dover poter alloggiare i 4 piccoli magneti.
Solo per info e per essere più chiari, all’interno della maniglia i sensori potranno essere alloggiati solo dopo l’estrazione della plastica di copertura indicata con il numero 1 in figura:

16.png
16.png (14.46 KiB) Osservato 1776 volte

figura 16

Effettuato tutto il rimontaggio, eseguiremo le codifiche necessarie:
- nella 46 nel byte 7 bit 0 da 0 ad 1;
- nella 46 nel byte 2 bit 3 da 0 ad 1;
- nella 05 nel byte 0 bit 2 da 0 ad 1;
- in ogni centralina sportello porta nel byte 2 il bit 4 da 0 ad 1.

Se effettuate queste codifiche e codificato il telecomando nella vostra concessionaria di fiducia avrete il sistema funzionante senza aver cambiato la comfort (poiché magari la vostra audi aveva già la comfort con sigla CQ) vi potrete ritenere delle persone fortunate. Adesso vi spiegherò il perché.
Prima di effettuare l’acquisto della lista infatti sarebbe bene controllare se nella vostra comfort è già presente il connettore t32e di colore blu. Se, ad esempio, avete una a4 avant con portellone elettrico allora avrete sicuramente quel connettore. Se l’avete eliminatelo dalla lista. Se avete una CQ come comfort la vostra potrebbe essere già predisposta per kessy, ma quasi sicuramente non lo sarà. Avrete tre opzioni:
- comprare un’altra comfort di seconda mano (magari sulla baia) che provenga da autovetture già equipaggiate di serie con sistema kessy;
- far codificare da aziende specifiche la vostra comfort per adibirla a kessy;
- indicare il codice SVM alla vostra officina di fiducia per la ricodifica della vostra comfort per sistema Kessy (se riuscite a reperirlo o se qualcuno ce l’ha sarebbe cosa gradita conoscerlo).
Il motivo di tutto ciò è semplice. Il kessy è un retrofit un po’ particolare. Le sole codifiche indicate non sono abbastanza, ma va effettuata una parametrizzazione della centralina comfort (ammesso che sia compatibile a sistema kessy, e scusate se sono ripetitivo). Tale parametrizzazione può essere effettuate tramite codice SVM (che il 99% di officine audi nemmeno conosce) oppure da aziende specializzate nel settore (due anni fa io segui questa strada e sono andato di persona a farla parametrizzare a sud di Londra!!!).
Molti ormai scelgono invece di acquistarne una usata, assicurandosi che tale centralina provenga da autovetture con sistema kessy già di serie. A voi l’ardua scelta!!!! Ricordate che comunque sarà necessaria, qualsiasi opzione sceglierete, la codifica della nuova chiave in Audi e se cambierete la comfort lo sblocco componente da effettuare.

A presto ragazzi e al prossimo appuntamento che spero arrivi presto!!!!

:great
Avatar utente
Offline
VIP
VIP
Messaggi
132
Iscritto il
16/09/2014, 17:00

Re: Retrofit sistema Kessy - Keyless

Avatar utente
da Sunshine 05/06/2015, 8:37
Grazie Pitty :goodpost
Bisogna sempre crederci. Bisogna sempre sperare.
Non bisogna mai arrendersi... Mai mollare!



STAFF INAUDITA.COM
Insieme per Passione
www.inaudita.com
Mail: staff@inaudita.com


RESTA SEMPRE IN CONTATTO CON TUTTI GLI AMICI DI INAUDITA: TELEGRAM FREE COMMUNITY TI ASPETTA ;)
Avatar utente
Offline
Moderatore
Moderatore
Messaggi
26644
Iscritto il
06/05/2005, 8:21
Località
Provincia di Torino

Re: Retrofit sistema Kessy - Keyless

Avatar utente
da Pitty 05/06/2015, 13:36
E di che! Questa è pura passione!
Avatar utente
Offline
VIP
VIP
Messaggi
132
Iscritto il
16/09/2014, 17:00

Re: Retrofit sistema Kessy - Keyless

da Nt02469 05/06/2015, 19:30
Complimenti per l'esaustiva spiegazione! :yeah

Ciao Max!
A5 SB 2.0TFSI 180@225; grigio met.; Estivi 19" nero opaco; Invernali 19" nero opaco; Ass. Sportivo+molle -3,5 cm.; Dist. ant./post.; Scarico SUPERSPRINT; FULL Led; Video e vari VAG; Particolari Carbon Look; Griglia RS; Pressione Turbo Digitale.
Utente Junior
Utente Junior
Messaggi
231
Iscritto il
08/07/2014, 13:43

Re: Retrofit sistema Kessy - Keyless

da robyscom 25/06/2015, 4:59
Ciao, io l ho appena terminato sulla mia a4 facelift... Mi permetto di aggiungere che se acquistate una comfort usata che era montata su una a5, molto probabilmente vi servirà anche una quarta antenna, che io ho messo in fianco alla comfort ma che andrebbe nella portiera post lato passeggero, collegandosi poi ai pin 9 e 10 del connettore blu 32 della comfort stessa

@robyscom
New Entry
New Entry
Messaggi
6
Iscritto il
31/08/2014, 19:53

Ordina Per

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Vai a


Michelin sponsor ufficiale